Pubblicato in: Senza categoria

Mersia, la nostra guida turistica!!

Ciao a tutte,

sono Mersia e sono la mamma di Francesco 🧑🏻 14 anni ( adolescente ribelle) e Martina 👶🏻 8 mesi (un piccolo uragano 🌪️). La mia passione…. I viaggi ✈️🚢🚄. Ho sempre viaggiato fin da quando ero in fasce, poi ne ho fatto il mio lavoro. Adoro scoprire nuovi posti, dalle Alpi 🏔️ alle Isole 🗾. C’è chi pensa che avendo bambini non si possa più viaggiare, io vi porterò alla Scoperta di posti dedicati alla famiglia…..👨‍👩‍👧‍👦👨‍👩‍👧‍👦. Che dire … Buon viaggio

Mi trovate su ig

Annunci
Pubblicato in: Senza categoria, tutti i menù

Menù Abbasso lo Stress

Siamo già a metà settembre. Abbiamo ripreso a lavorare, le scuole sono iniziate, la solita routine ci imprigiona, rendendoci schiavi. Le corse in strada, la fretta, i semafori rossi, le code, i troppi impegni, la cena da preparare… calmi calmi! Non facciamoci demoralizzare, cerchiamo di affrontare le cose con tranquillità. Tanto per cominciare la lista della spesa la fornisco io, non vi rimane che andare a riempire il carello. Non sembra, ma è un lavoro in meno. Vedrete che con il giusto spirito, risulterà tutto più leggero e soprattutto organizzate una cena con i vostri amici o con la vostra famiglia. A casa vostra, a casa loro, fuori, non importa dove e come, ma il programmare un qualcosa di piacevole credo sia il giusto modo di incominciare. Dicono che porti positività. 🤗🤗

Lunedì
Pranzo: carpaccio di salmone al limone e pepe rosa con pomodorini.
Cena: pasta con zucchine e acciughe.
Martedì
Pranzo: bresaola con insalata croccante di peperoni.
Cena: gnocchi al pesto.
Mercoledì
Pranzo: insalata fredda di lenticchie, cipolle crude, pomodori e olive.
Cena: paccheri su letto di stracciatella, ripieni di pomodori secchi e ricotta.
Giovedì
Pranzo: risotto al gorgonzola.
Cena: petto di tacchino alla piastra con carote al burro e limone.
Venerdì
Pranzo: pesce spada con melanzane al verde (trita di aglio e prezzemolo).
Cena: nodini di maiale all’ aceto balsamico con prugne e cipolle in agrodolce, insalata verde per contorno.
Sabato
Pranzo: primo sale con pomodorini.
Cena: tagliere di formaggi e affettati, zucchine grigliate per contorno.
Domenica
Pranzo: spezzatino di vitello con peperonata.
Cena: uova strapazzate con porri.

🍰 Il dolce della domenica è: niente dolce questa settimana.

Vi voglio stupire con qualcosa di nuovo, fresco e di stagione. Uno stuzzichino adatto ad una merenda salata, ad un aperitivo. FRISA DI GRANO DURO CON RICOTTA, PROSCIUTTO CRUDO E FICHI

Autore: Martina Centineo

Pubblicato in: Le ricette, Senza categoria

Paccheri su letto di stracciatella, ripieni di pomodori secchi e ricotta

Un primo piatto nato per caso, pensando a come far fuori un vasetto di pomodori secchi sott’olio che ormai aveva preso posto fisso in dispensa. Senza perdere troppo tempo mi sono lanciata in questo esperimento. Ovviamente, come sempre del resto, ho aspettato l’autorizzazione del marito per procedere. Una volta avuta, ho dato spazio alla creatività e alla mia passione. Non poteva che nascere qualcosa di super goloso. Andiamo a vedere.
———————————-
•Ingredienti per 4 persone
280 gr di Paccheri
8 pezzi di Pomodori secchi
100 gr di Ricotta
200 gr di Stracciatella
Prezzemolo
———————————-
Procedimento
Portate ad ebollizione una pentola piena d’acqua salata e versateci i paccheri. Adagiate nel frullatore i pomodori secchi, la ricotta e la stracciatella. Frullate fino ad ottenere una crema bella densa e colorata, passatela 2 minuti sul fuoco a fiamma media. Dopo aver scolato la pasta, avrete due alternative: amalgamare il condimento direttamente alla pasta e servire, oppure come ho fatto io, farcire il pacchero con la crema e scaldarlo 40 secondi in microonde prima di portarlo a tavola. Adesso vi esporrò il mio pensiero. Starà a voi decidere quale proposta delle due mettere in atto. Sicuramente se avrete ospiti e servite come da foto farete un super figurone, meglio che al ristorante. Se invece siete di fretta ed è un pasto come un altro, la prima soluzione è più veloce e pratica. In ogni caso una bella spolverata di prezzemolo come guarnizione non guasta mai!!! Buon paccheri a tutti!

Trovate il menù completo qui!!

Pubblicato in: Menù e ricette per la famiglia, Senza categoria, tutti i menù

Il menù del rientro!

Buongiorno!!! Sono tornata e non potete capire la mia gioia! Vi sono mancata? Voi si tanto!!! Come sono andate le vostre vacanze? Chi deve ancora farle? Raccontatemi!!! Io e la mia famiglia siamo rimasti a casa. Per noi quest’anno niente ferie. Vediamo se l’anno prossimo saremo più fortunati. Che dite… ri-partiamo? Direi di sì! È  ancora estate, quindi non mi chiedete di rinunciare ad ingredienti freschi e colorati! Curiosi di scoprire cosa offre questo menù?  Sicuramente sarà un menù ricco di sapori e prodotti di stagione, come pesche, peperoni, pomodori, melanzane. Facciamo una cosa, mentre io cucino e voi vi appuntate la lista della spesa,  parlatemi dei vostri viaggi, raccontatemi dei cibi che avete assaporato, ditemi se avete fatto nuove amicizie… sarò lieta di ascoltarvi!

Lunedì 
-Pranzo: zucchine, pomodorini e cipolle saltate in padella con petto di pollo alla piastra.
-Cena: fusilli freddi con pomodorini e patè di olive nere.
Martedì 
-Pranzo: bistecca di manzo ai ferri con carote grattugiate crude al limone.
-Cena: rotolo di frittata con zucchine, robiola e mortadella più verdure a scelta per contorno.
Mercoledì 
-Pranzo: orzotto con salmone e piselli.
-Cena: fiori di zucca in pastella con mozzarella.
Giovedì 
-Pranzo: hamburger di pollo con fagiolini in insalata.
-Cena: gnocchi al sugo di pomodoro e melanzane.
Venerdì 
-Pranzo: filetti di trota con zucchine in padella.
-Cena: panini di melanzane.
Sabato 
-Pranzo: insalata verde con bresaola.
-Cena: spaghetti tonno e pomodoro.
Domenica 
-Pranzo: tagliatelle in padella con radicchio e gamberetti .
-Cena: salsiccia con peperoni.

🍰 Il dolce della domenica è: pesche e gelato al fiordilatte.

Autore: Martina Centineo

Pubblicato in: Le ricette, Senza categoria

~Panini di Melanzane~

Adoro adoro adoro!!! Le melanzane fatte così mi fanno davvero andare fuori di testa. Potrei fare indigestione. Rispetto ad altre mie ricette richiedono un po di lavoro… ma non è per nulla complicato prepararli. In che cosa consistono? Non sono altro che sottilissime fettine di melanzane panate disposte una sopra l’altra. Tra le fette troveremo un gustoso pezzo di fontina e del prosciutto cotto. Con questo piatto porterete in tavola tanta sfiziosità!
———————————-
•Ingredienti per 4 persone

2 melanzane
2 uova
Pan grattato
Fontina
Prosciutto Cotto
Sale
———————————-
•Procedimento

Lavate le melanzane, tagliatele a fettine sottili, disponetele all’interno di un colapasta e salatele. Lasciatele riposare più o meno per 40 minuti, così facendo perderanno tutta l’acqua che rende la melanzana amara. Nel frattempo tagliate la fontina a fettine e preparatevi anche il prosciutto cotto. Solitamente divido la fetta in due parti. Trascorso il tempo, sciacquatele e asciugatele con dello Scottex. Prendete le uova, sbattetele e iniziate a impanare le melanzane. Prima nell’uovo poi nel pan grattato. Olio bollente in padella e via… Si frigge. Man mano che saranno cotte disponetele su carta assorbente. Una volta terminato questo lavoro iniziate a farcire con formaggio e prosciutto. Continuando ad alternare, finché il tutto non assumerà la forma di un bel panino! Prima di servire 5 minuti in forno e poi tutti a tavola!!!

Trovate il menù completo qui!!

Autore: Martina Centineo

Pubblicato in: Senza categoria

Letizia, maniaca di ordine e pulizia!

Ciao a tutte!

Sono Letizia, ho 38 anni e vivo nella meravigliosa Sicilia. Sono una mamma molto felice di tre meravigliosi bimbi, Gioele (11 anni), Gabriele (7 anni) e, la vanitosa di casa, Viola (quasi 5). Sono sposata da 12 anni con un uomo dolce e premuroso nonché papà straordinario che mi ha aiutato a coronare il mio più grande sogno, avere una famiglia!

Impegnata tra lavoro, bambini e casa, come ormai tutte noi, cerco di non trascurare le mie passioni, tra cui la scrittura, gestisco infatti un blog, e le faccende domestiche che, al contrario di molte, amo svolgere e mi rilassano. Amo prendermi cura della mia casa e sapere di  avere sempre tutto in ordine e pulito mi fa trascorrere meglio la giornata. Ho capito negli anni che con organizzazione e costanza non è così complicato avere sempre una casa ordinata e mi piacerebbe condividere con voi ciò che ho imparato negli anni. Sono orgogliosa di poter far parte di questo meraviglioso team di mamme e spero di potervi dare tanti consigli utili!!!

 

Mi trovate anche qui:

 

Pubblicato in: Senza categoria

Tree tea oil

Buongiorno mammine❗
Oggi vi voglio parlare di un prodotto fantastico, meraviglioso, utilissimo (si vede che ne sono innamorata?! 😍🤩) che ho imparato a scoprire e a conoscere pian piano: l’olio estratto dalle foglie dell’albero della Malaleuca 🍃, meglio noto come Olio Tea Tree 🌱❗Lo conosco fin da ragazzina, all’epoca ne facevo un uso prevalentemente cosmetico 🧖‍♀ (sul viso, dopo la depilazione ecc…), ma ora che sono un po’ cresciutella e soprattutto dopo essere diventata mamma 👩‍👧‍👧, l’ho rivalutato, scoprendone degli usi domestici sorprendenti👌❗
Ho iniziato ad usarlo nel diffusore elettrico per l’aromaterapia 💨, perché ha un’azione antibatterica e purificante dell’aria e amo la sensazione di fresco e pulito che emana 🌸❗
Da quando le bambine 👯‍♀ sono diventate più grandi ed hanno iniziato ad entrare maggiormente in contatto con gli ambienti che frequentiamo anche noi grandi (come il bagno 🚽), ho iniziato ad usarlo anche per la pulizia dei sanitari e credetemi se vi dico che dopo aver provato non lo abbandonerete più 👍❗
Tempo fa non ci badavo, sono onesta, ma da un po’ di tempo a questa parte sto cercando (dove posso) di limitare l’uso di prodotti chimici e aggressivi ⛔ che fanno male al nostro organismo e al nostro pianeta 🌍: lo faccio per le mie e per i vostri figli e invito tutte voi a riflettere su quest’argomento❗
Comunque, non sono qui per farvi la morale, ma per dirvi che in modo del tutto eco e naturale 🍃, si può pulire ed igienizzare un ambiente come il bagno, con una miscela facilissima da preparare: vi basteranno un flacone spray (io ne ho uno per ogni detersivo eco che creo) da riempire per metà di acqua, per metà di aceto e l’aggiunta di qualche goccia di olio tea tree.
Il vostro bagno profumerà 💐 e sarete certe di averlo pulito a fondo❗
Ultimo consiglio: potete aggiungere qualche goccia di olio essenziale in acqua bollente per pulire i vostri pavimenti: eliminerete i batteri e i vostri bambini ve ne saranno grati❗
Mi raccomando, come sempre, aspetto i vostri commenti 💬 e consigli per essere sempre più aggiornate e per amare sempre più la nostra casa 🏠, che è il nostro nido e il luogo in cui è il nostro cuore ❣
Un abbraccio 🤗 , @dolly.twinsmum

#larubricadellemamme #passionecasa #pulizieeco #consigliperlacasa #curadellacasa #detersivibio #teatreeoil

Pubblicato in: Senza categoria

Trucchi di pulito!!

Ciao mammine❗️👋 Oggi vi parlo di uno dei miei oggetti preferiti: la spazzola leva pelucchi. Io la utilizzo moltissimo sia sui vestiti sia sulla lenzuola quando rifaccio i letti 🛏 al mattino ☀️. Per i letti ho un avere propria malattia: se non sono fatti come piace a me sono capaci di rifarli una seconda volta🤦‍♀️ e la cosa che odio di più è vedere i capelli e i pelucchi su cuscini e lenzuola 😱❗️Questa spazzola per me è un alleato fondamentale, l’ho usata una volta per caso e da allora non ho mai smesso❗️👍 In commercio si trovano anche spazzole come questa, arricchite da una profumazione💐❗️Ho provato anche quelle e mi sono trovata benissimo perché oltre a togliere i capelli lasciano sui tessuti una piacevole freschezza❗️

 

 

 

Mammine 🙋🏼‍♀, un piccolo consiglio per gli acquisti 🛒🛍, non è una sponsorizzazione, semplicemente ho acquistato questa spugna e mi è piaciuta moltissimo, quindi condivido con voi, se non l’avete ancora provata.
Siamo sempre a dieta ahimé e cucina dietetica = padelle antiaderenti 🍳❗Io ne ho molte in teflon e devo stare sempre attenta a non graffiarle per evitare di mangiare anche il rivestimento delle stoviglie, oltre al cibo 😋❗
Questa è VILEDA ONDATTIVA NATURALE, una spugna con doppio rivestimento:
✅da un lato rimuove lo sporco senza graffiare
✅dall’altro assorbe con il panno spugna
L’ho acquistata al supermercato e si trova un po’ ovunque, in pacco doppio, a 1,50 €.
Provatela perché rispetto alle altre spugne è innanzitutto di qualità migliore 👌 e molto resistente, raccoglie meno residui di cibo perché è facile da risciacquare e soprattutto NON GRAFFIA, ma pulisce!
Bacioni 😘, @dolly.twinsmum

#larubricadellemamme #consiglipergliacquisti #curadellacasa #consigliperlacasa #pulizie #vileda #teflon

Pubblicato in: Menù e ricette per la famiglia, Senza categoria

Menù settimana 2

Ed eccoci di nuovo qui, insieme. La prima settimana è passata, come vi siete trovate con il #menù ? Sono curiosa! Fatemi sapere. Nel frattempo vi lascio qui sotto quello nuovo!
Lunedì 
-Pranzo: risotto con asparagi e salmone.
-Cena: straccetti di pollo con porri e pinoli.
Martedì 
-Pranzo: tagliatelle piselli e carote.
-Cena: merluzzo al pomodoro e olive con insalata verde.
Mercoledì 
-Pranzo: gnocchi al ragù.
-Cena: Petto di tacchino alla piastra con carote al vapore.
Giovedì 
-Pranzo: uova sode o strapazzate con spinaci saltati in padella.
-Cena: insalata di patate, fagioli, tonno. (Per i più grandi, aggiungete anche la cipolla a crudo! Una goduria!😋)
Venerdì 
-Pranzo: bresaola rucola e grana.
-Cena: pasta corta con ceci, spinaci e carote.
Sabato 
-Pranzo: peperoni ripieni di carne.
-Cena: tagliatelle radicchio e speck.
Domenica 
-Pranzo: farro con finocchi allo zafferrano.
-Cena: branzino al cartoccio con patate al forno.

🍰 Il dolce della domenica è: 🥁🥁🥁
GRISSINI AL CIOCCOLATO. Degli snack facilissimi da preparare. Seguite  i post successivi per scoprire la ricetta.

 

~Grissini al cioccolato~

20180411_085426
I grissini al cioccolato sono un’idea simpatica e super facile per preparare una  merenda sfiziosa ai vostri bambini. Io in casa avevo cioccolato fondente e codette colorate, ma potrete sbizzarirvi con granella di nocciole o scegliere tra le varie tipologie di cioccolato quella che piu preferite! Si preparano in 20 minuti. Ideali anche per feste di compleanno! Diamo colore alla nostra tavola!

Quantità per:  6/8 persone

Ingredienti 

30 grissini
1 tavoletta di cioccolato
Codette arcobaleno per decorazioni

Preparazione 

Fate sciogliere  a fuoco lento in un pentolino la tavoletta di cioccolato aggiungendo 3 cucchiai di acqua. Mescolate fino a quando il cioccolato non è completamente sciolto. Foderate una teglia con carta forno, servirà per appoggiare i grissini ricoperti di cioccolato. Versate il cioccolato fuso in un contenitore alto e stretto in modo tale da poter immergere i grissini. Una volta immersi, trasferite i grissini sulla teglia facendo attenzione e distanziandoli tra di loro. Decorate con le codette e riponete la teglia in frigorifero per 5 minuti. Io avendo solo le codette, per contrastare , ho preferito lasciare alcuni grissini senza decori, ma solo “sporchi” di cioccolato.

 

~Farro e finocchi allo zafferano~

20180410_123953

Volete preparare un pasto leggero senza rinunciare al buon gusto? Allora questo è il piatto perfetto!

Quantità per: 4 persone

Ingredienti 

300 gr di farro perlato
2 finocchi
Mezzo scalogno
2 bicchieri di brodo vegetale
2 cucchiai di olio d’oliva
1 bustina di zafferano

Preparazione 

Lessate il farro perlato in abbondante acqua salata per mezz’ora. Nel frattempo pulite e tagliate i finocchi a pezzettini per poi passarli in padella con lo scalogno tritato e il brodo. Userete il brodo al posto dell’olio e man mano che si asciugherà andrete ad aggiungerlo. Quando i finocchi saranno quasi cotti (all’ incirca dopo 20 minuti) aggiungerete lo zafferano.

Mescolate e spegnete il fuco.
Scolate il farro e versatelo nella padella con i finocchi. Scaldate il tutto girando con delicatezza, regolate di sale e aggiungete 2 cucchiai di olio a crudo.

Ed ecco fatto, un piatto semplice trasformato in un primo goloso ed accattivante!

 

~Straccetti di pollo con porri e pinoli~ 

20180406_120732
A volte basta un po’ di fantasia per rendere unici i nostri piatti pur usando gli ingredienti di sempre. Avevo del petto di pollo da fare andare, ma non sapevo come. Mi sono guardata intorno e ho notato due porri in fondo al frigorifero. Da qui nasce l’idea degli straccetti di pollo con porri e pinoli.

Quantità per: 4 persone

Ingredienti 

6 fettine di petto di pollo
2 porri
2 cucchiai di pinoli
2 cucchiai abbondanti di farina
4 cucchiai di olio d’oliva

Procedimento 

Pulite i porri tagliandoli a rondelle. Metteteli in padella con i 4 cucchiai d’olio e fateli saltare per 5 minuti. Nel frattempo tagliate a striscioline il petto di pollo e passatelo nella farina. Aggiungetelo nella padella insieme ai porri e fate cuocere per altri 5 minuti a fuoco vivo. Poco prima di spegnere versiamo i pinoli nel tegame. Mescolate di tanto in tanto finché I pinoli non saranno dorati.
Il piatto è pronto,  gustatevelo!

 

~Merluzzo al pomodoro e olive nere~

20180411_183607

Il merluzzo al pomodoro  con olive nere è un secondo piatto di pesce veloce e gustoso. Posso dire che grazie ai giochi di colori e sapori la mia bimba ha imparato ad apprezzare questo piatto.
Se preferite potete sostituire le olive nere con quelle verdi o utilizzare entrambe le qualità e, inoltre, aggiungere qualche pomodorino in più per realizzare un gustoso sughetto per condire gli spaghetti il giorno dopo, nel caso ne avanzaste. Il merluzzo io l’ho comprato gia pulito e tagliato in pescheria, ma anche quello surgelato va benissimo.

Quantità per: 4 persone

Ingredienti 

500 g di filetti di merluzzo
200 ml di salsa di pomodoro
4 cucchiai di olio d’oliva
1 mazzetto di prezzemolo fresco
20 olive nere denocciolate
10 pomodorini freschi
1 spicchio d’aglio
sale q.b.

Procedimento 

Ponete in un tegame la salsa di pomodoro, l’olio, lo spicchio d’aglio, il sale, il prezzemolo tritato, i pomodorini tagliati a metà .
Unite anche le olive denocciolate e cuocete il tutto a fuoco medio con il coperchio per circa 5 minuti. Aggiungete i filetti di merluzzo. Controllate la cottura e se necessario
aggiungete acqua di tanto in tanto.
Cuocete in questo modo per altri 15 minuti, facendo attenzione a mescolare delicatamente per evitare che il merluzzo si sfaldi troppo.

Servite con crostini di pane. Buon appetito.

 

~Tagliatelle piselli e carote~

20180331_124227.jpg
Se siete di fretta e non sapete cosa cucinare, vi consiglio questa ricetta. In 15 minuti circa avrete un piatto completo in tavola. Infatti sono presenti carboidrati, proteine e verdure!

Quantità per: 4 persone

Ingredienti 

250 gr di tagliatelle
3 carote
200 gr di piselli surgelati
1 scalogno
2 cucchiai di olio d’oliva

Preparazione 

Per prima cosa mettete a bollire l’acqua. Pulite le carote e tagliatele a pezzettini piccoli. Per far prima io le ho messe a cuocere nella stessa pentola dove andrete a far sbollentare le tagliatelle. In una padella a parte tagliate finemente lo scalogno e fate soffriggere, aggiungendo successivamente i piselli. Quando la pasta sarà pronta la scolerete insieme alle carote e la trasferirete nella padella con i piselli. A fuoco vivo fate saltare il tutto ancora per un minuto e poi potrete servire.

 

Branzino al cartoccio~

trout-2900325_1920

Il branzino al cartoccio è una delle ricette capaci di mettere in risalto la morbidezza e il sapore di questo pesce. Se devo essere sincera non è neppure cosi complicata la preparazione, vi consiglio solamente di farvi già  pulire il pesce dal pescivendolo, come ho fatto io!

Quantità per: 2 persone

Ingredienti 

2 Branzini
2 cucchiai di pan grattato
4 pomodorini
1 spicchio d’aglio
Rosmarino
Prezzemolo
1 cucchiaino di sale
2 cucchiai d’olio d’oliva

Preparazione 

Sciacquare accuratamente il branzino, precedentemente pulito dal pescivendolo. Da parte, in una ciotola lavorare il pan grattatto con sale, prezzemolo tritato, aglio grattuggiato e olio. Mettere nella pancia il composto e aggiungere un rametto di rosmarino. Disporre su un foglio di carta stagnola il Branzino, spennellarlo accuratamente con un filo di olio e decorare con i pomodorini tagliati a metà. Chiudere il cartoccio e sigillare accuratamente lungo i bordi. Infornare nel forno preriscaldato a 175°C per 45/50 minuti circa.
Non ci sono limiti alle verdure da utilizzare per il contorno. Questo tipo di pesce si sposa benissimo con patate al forno, zucchine, melanzane o peperoni. Fate voi, regolatevi solamente con il taglio delle verdure in relazione ai tempi di cottura.

 

Peperoni ripieni di carne~

20180409_194430

Quella dei peperoni ripieni di carne è  una ricetta semplice e classica da servire come secondo o come piatto unico.
Sono il mio cavallo di battaglia! Li preparo spesso, infatti,  quando ho ospiti a cena.
Si preparano in 15 minuti circa. Rossi, gialli o verdi, scegliete voi!
Il risultato? Squisiti, da provare!

Quantità per: 4 persone

Ingredienti 

4 peperoni
300 gr. di macinato
1 uovo
1 cucchiaino di prezzemolo
2 cucchiai di pan grattato
Mezzo spicchio d’aglio
1 pizzico di sale e 1 di pepe

Procedimento 

Per prima cosa, è necessario lavare i peperoni, asciugarli bene e tagliarli a metà per lungo.
Eliminate tutti i semi all’interno e le nervature bianche.
Per quanto riguarda il ripieno, prendete una ciotola e mettete all’interno il macinato, l’uovo, il pan grattato, il prezzemolo, l’aglio tritato, sale e pepe. Mescolate energicamente e l’impasto è pronto. Non vi resta che riempire i peperoni.
Per la cottura, riscaldate il forno a 160°. Mettete i peperoni ripieni in una teglia da forno, ricoperta da carta forno, e adagiateli in modo da farli rimanere dritti. Dovranno cuocere dai 30 ai 45 minuti a seconda  della loro grandezza.
🌶🌶🌶🌶🌶🌶🌶🌶🌶🌶🌶🌶🌶🌶

 

Potete seguire i nostri consigli di vita quotidiana su InstagramFacebook!!

Post scritto da Martina –> in cucina con mamma Martina!! mi trovate su Instagram o su Facebook

Pubblicato in: Senza categoria

Benvenute…

Cara mamma,

 

se ti trovi qui è perchè hai bisogno di un consiglio…

E noi siamo qui per aiutarti!!! Ogni settimana contenuti nuovi, idee a cui ispirarti e molto altro ancora.

Seguici sui social per essere sempre informato e contattaci per qualsiasi informazione, siamo mamme come te, pronte a proposte allettanti e nuovi collaboratori!!